Finto pesce … per una cena al volo

Finto pesce … quante volte ho letto, nei vari siti web, questa ricetta e adesso, non sapendo proprio cosa portare in tavola, l’ho realizzata in modo molto sbrigativo.

Può essere un antipasto originale e sfizioso o lo si può presentare come secondo piatto dopo un bel primo al sugo di totani e scorfano.

Ingredienti per il finto pesce alla Bea

  • 2 scatolette di tonno
  • circa 5 cucchiai di maionese
  • una manciata di capperi
  • una spolverizzata di prezzemolo
  • una decina di cetriolini
  • 2 patate

Procedimento:

  • ridurre a tocchetti le patate e cuocerle a vapore

  • riporre nel mixer il tonno ben sgocciolato, qualche cetriolino, una manciata di capperi e frullare il tutto fino ad ottenere una crema morbida

  • unire il composto alle patate schiacciando il tutto con una forchetta

  • aggiungere la maionese e continuare ad amalgamare

è giunto il momento di dare libero sfogo alla vostra vena artistica. Non avete uno stampo? Non preoccupatevi, aiutatevi con le mani per dare la forma corretta. Mettete un’oliva taggiasca per un occhio molto sveglio ed un filo di carota per il musino sorridente del vostro pesce 😉 Qualche fettina di cetriolino per simulare le squame ed il gioco è fatto. Riporre in frigo per almeno una mezz’oretta e portare in tavola con crostini fumanti.

Il look non è perfetto ma sono sicura che Voi creare dei pasci più attraenti. Bea, si sa, corre sempre e non può concentrarsi sui particolari ma vi garantisco che è un piatto veramente sfizioso.

Bon appetit 😉

19 thoughts on “Finto pesce … per una cena al volo

    • Ciao è bello risentirti tra i miei post. Il blog mi sta un po’ sfuggendo di mano. È difficile ritrovare quello spirito sereno che, sin dalle origini di questo mio spazio virtuale, ha sempre caratterizzato i miei post. Mi ero creata delle amicizie virtuali che, purtroppo, si stanno dissolvendo. È per questo che saluto con entusiasmo chi mi segue da tempo come te. Un abbraccio Bea
      PS sai che questa ricetta può risolvere una cena improvvisata o arricchire un buffet per un happy hour a casa. Bacio

      Piace a 1 persona

  1. Finto pesce gustossissimo che preparo spesso in estate…con due varianti,
    carciofini sott’olio,oppure pommodori secchi,entrambi fatti in casa.
    Questo è il mese ideale per seccare al sole i pommodori,in guardino..oppure in terrazza.
    Ciao Bea.

    "Mi piace"

  2. A me le patate piacciono tagliate a piccoli tocchetti, e lasciate ad arrostire insieme a una coscia di pollo disossata. Cuociono bene perché i pezzi sono piccoli (se invece tagli le patate in pezzi grandi poi quando li addenti ti ritrovi quell’odiosa parte cruda in mezzo), e grazie al contatto ravvicinato con il pollo prendono anche un delizioso saporino di carne. Se poi aggiungi anche qualche fogliolina di salvia tra un tocchetto di patata e l’altro è davvero il massimo.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.