Ratatouille, mix di verdurine dell’orto in padella

Da buona siciliana avrei dovuto fare una delle mie solite caponatine ed invece ho deciso di far stufare in padella le quattro verdure che ho trovato in frigo creando una ratatouille dal  gusto tra il siculo ed il provenzale.

Un contorno coloratissimo che sprigiona un profumo invitante e ben accompagna pietanze di carne o pesce.

 Procedimento per un tête-à-tête

  • lavare e tagliare a cubetti una melanzana
  • riporla in padella con olio, 1/2 cipolla affettata sottilmente ed una manciata di uva passita

  • lavare e tagliare a dadini un peperone, riporlo in padella

  • continuare con una patata, un finocchio e 2 carote
  • aggiungere una manciata di capperi
  • 1/2 cucchiaio di concentrato mutti

  • 1/2 dado
  • sfumare con 1/4 di vino bianco
  • continuare la cottura spadellando per una mezz’oretta

Ma cosa la differenzierà mai questa così chiamata “ratatouille” dalle mie caponate?

Le verdure vengono stufate e non fritte ed inoltre manca quel tocco di agrodolce tipico di una caponata doc che si da con aceto e zucchero.

 

Annunci

10 thoughts on “Ratatouille, mix di verdurine dell’orto in padella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.