Una torta salata per la vostra cena di San Valentino

Una tortiera a forma di cuore ed il gioco è fatto per una deliziosa cena per San Valentino

Pochi ingredienti, facile da preparare e gustosissima.

Ingredienti per 6 persone:

  • 1 pasta sfoglia rotonda
  • 3 zucchine, 2 carote, 2 patate
  • 100 g di emmentaler
  • 1 tuorlo d’uovo

Procedimento:

  • lavare le verdure e ridurle a lamelle
  • far saltare le lamelle di zucchine e carote in una padella antiaderente con un filo d’olio e sale q.b.
  • nella stessa padella far saltare velocemente le lamelle di patate con un filo d’olio e sale
  • foderare la tortiera con carta da forno
  • riporre la pasta sfoglia e farcirla a strati
  • uno strato di fettine di emmentaler
  • uno strato di lamelle di zucchine e carote e poi mettere le patate
  • chiudere con uno strato di fettine di emmentaler
  • spennellare con il tuorlo d’uovo

  • infornare per una quarantina di minuti a 180° e portare in tavola

e …. se volete proprio esagerare potete addolcire la serata con una morbida e succulenta torta paesana

 

16 thoughts on “Una torta salata per la vostra cena di San Valentino

  1. Pingback: Una torta salata per la vostra cena di San Valentino – katniss2016

  2. Io pensavo di astenermi dal cucinare e di fare giornata da single domani! Contro corrente e alla faccia dei business che girano intorno a una festa! Anche perché l’inverno lo tollero solo per le bruschette cotte sotto al caminetto, le castagne, le cartellate e il CARNEVALE! San Valentino potrebbe starsene tranquillo con tutti gli altri santi… anche se poverino… non è mica colpa sua tutto questo consumismo!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...