Arrosto alle erbe aromatiche di casa mia

IMG_8575

Un taglio super

……………………………………………..

Oggi vi parlo di un classico piatto domenicale. Niente di nuovo per Voi cuoche provette ma della mia ricettina ne voglio fare un post perchè, negata come sono nella preparazione di ogni tipo di arrosto, questo con mia grande sorpresa è venuto proprio bene. Mah!! Mistero!! Saranno state le erbe aromatiche di casa mia o lo spettacolare taglio di carne del mio macellaio di fiducia, fatto sta che il nostro pasto domenicale è stato accompagnato da lodevoli manifestazioni di approvazione.

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Ingredienti per 6 persone:
IMG_8582

mix di erbe aromatic he

  • 1,2 kg di noce di vitello
  • un mix di erbe aromatiche: maggiorana, rosmarino ed una ventina di foglie di basilico
  • un mix di cubettini di carota, sedano e cipolla
  • una decina di capperi sotto sale
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • ½ limone
  • 1 dado
  • 30 g di olio evo ed una noce di burro
  • sale q.b.

Procedimento: 

  • Frullare le erbe aromatiche con i capperi ben lavati ed aggiungere dell’olio
  • Ridurre a dadini piccolissimi carota, sedano e cipolla
  • Spennellare la superfice dell’arrosto con la crema di erbe aromatiche e tenerlo da parte per una mezz’oretta
IMG_8590

Spennellare la superfice dell’arrosto con la crema di erbe aromatiche

  • Trasferire in un tegame antiaederente la carne con dell’ olio extravergine di oliva
  • Fate rosolare la carne su tutti i lati ed una volta che avrà preso colore sfumare con il vino bianco.
  • Aggiungere i dadini di verdura  e una noce di burro e continuare a far rosolare
IMG_8598

Far rosolare la carne ed aggiungere verdure tagliate a cubetti

  • Unire del brodo di dado, abbassare la fiamma e far cuocere per circa 1 ora e mezzo. Durante la cottura, potrebbe essere necessario aggiungere dell’altro brodo, quindi, tenetene un po’ da parte
  • A fine cottura aumentare la fiamma per far restringere il liquido in eccesso
  • Irrorare l’arrosto con il succo di ½ limone, spegnere la fiamma e lasciare raffreddare
IMG_8603

aggiungere 1/2 succo di limone e spegnere la fiamma

  • Affettare l’arrosto solo quando sarà freddo, riscaldare le fette nel fondo di cottura e servire con un contorno sfizioso tipo pisellini e patate saltate in padella
IMG_8608

et voilà pronto da portare in tavola …

 

Vista la stagione non più adatta ai vini rossi suggerisco di accompagnare il vostro piatto con un vino bianco ben freddo tipo “Fiano di Avellino”.

 

23 thoughts on “Arrosto alle erbe aromatiche di casa mia

  1. Il tuo arrosto e’ fantastico, grazie Bea per la ricetta, che belle le erbe aromatiche di casa tua, ci credo che hai avuto manifestazioni di approvazione, viene voglia di assaggiarlo guardando le tue stupende foto, un bacione e buona domenica! Laura.

    Mi piace

  2. Ullallà … 😉
    Il taglio della carne già vedendolo a crudo prometteva bene, con il mix di spezie ed una cottura ad hoc il risultato è stato perfetto.
    Direi proprio che è un gran bell’arrosto ‘nnaggia non capisco perchè tendi a sottovalutarti in cucina quando invece sforni cose niente male.
    Sai che guardando la fotografia ho realizzato che non cucino mai patate e piselli insieme? Generalmente o uno o l’altro come contorno.
    Dimmi, piuttosto, il polso come va? Stai migliorando? 😉
    Forza e coraggio che con l’estate ci rilassiamo un pò, ci lasciamo la fatica alle spalle per ripartire poi di nuovo, pimpanti più che mai! 😉
    Un abbraccione cara Bea e complimenti per questa bella ricetta. 🙂
    Affy

    Mi piace

    • Grazie, in effetti era proprio buono. Patate e piselli una combinazione buona per cambiare un po’. Ho fatto rosolare le patate e quando erano quasi cotte e croccanti ho aperto una bella busta di pisellini surgelati, altri 15 minuti minuti di cottura aggiungendo olio e sale ed il gioco è fatto. Polso un po’ meglio ma ho ancora il braccio storto e non ti dico che fatica per tagliare le verdure o per zampettare sulla tastiera del computer. Passerà!! Un abbraccio anche a te Bea 🙂

      Mi piace

  3. Pingback: Arista al profumo di “Tagliatella” | Viaggiando con Bea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...