Risotto con radicchio di verona, speck e fontina

Avete mai accostato il radicchio rosso tardivo di treviso allo speck? E’ un connubio perfetto per un risotto ed è questo il piatto che oggi vi propongo per un tête à tête con il vostro Lui

  • Realizzare del brodo vegetale o di dado
  • Affettare 1/2 cipolla e rosolarla con una confezione di speck di circa 70 g

20211228_201525 (1)

  • Quando il tutto sarà ben rosolato aggiungere 2 pugni a testa di riso Carnaroli

20211228_202030

  • Girare e sfumare con 1/2 bicchiere di vino bianco
  • Tagliare finemente un cespo di radicchio rosso tardivo ed unirlo al riso

20211228_202510

  • Aggiungere del brodo e continuare la cottura per circa 15 minuti

20211228_202419

  • Ci siamo quasi … è giunto il momento di aggiungere la fontina tagliata a cubetti e del parmigiano

20211228_204125 (1)

  • Amalgamare il tutto, verificare il punto di cottura e spegnere
  • Mantecare il risotto con una noce di burro e dell’altro parmigiano

20211228_204310 (1)

20211228_204809

NB: Realizzate questo piatto proprio con il radicchio rosso tardivo di Treviso, è sicuramente un radicchio  pregiato e gustoso. Insomma direi… insostituibile.

20211228_202154

14 thoughts on “Risotto con radicchio di verona, speck e fontina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.