Thousand Islands, la magia della terra delle mille isole

Partenza da Montreal ore 9,00. I 250 km che ci separavano da Gananoque li abbiamo percorsi tutti d’un fiato per giungere in tempo per l’imperdibile escursione che ci attendeva nella magica terra delle 1000 isole. Gananoque, che significa “rocce che affiorano dall’acqua”, fu fondata nel 1812 ed oggi è diventata un popolare luogo di villeggiatura ed area d’accesso all’arcipelago delle Thousand Islands. La miriade di isole si trova nel tratto del Fiume San Lorenzo tra il confine statunitense e quello canadese. Abbiamo scelto la crociera di due ore e trenta che ci ha permesso di godere della bellezza di quei luoghi incontaminati. Faceva un freddo cane ma non abbiamo abbandonato la nostra postazione neanche per un minuto a costo di beccarci un malanno.

Un susseguirsi di isole dalle più piccole, dove si ergono minuscole case colorate,

alle più grandi, che ospitano sontuose ville vittoriane.

Alcuni isolotti sono sormontati da mini fari e poi ci sono dei veri e propri mini villaggi con ponticelli ed attracchi per le imbarcazioni.

Emozionante il passaggio sotto il ponte in ferro che segna il confine tra Stati Uniti e Canada.

Siamo passati davanti alla Heart Island sulla quale si erge il Boldt Castel, una vera e propria fortezza con torri e mura difensive.

Il rientro verso Gananoque, scandito dai colori del tramonto, è stata pura magia e non ci sono parole per descrivere l’emozione del momento.

13 thoughts on “Thousand Islands, la magia della terra delle mille isole

  1. Pingback: On the road tra Stati Uniti e Canada | Viaggiando con Bea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.