Anatra agli agrumi

Oggi avrei dovuto farmi coccolare ed invece ho avuto la malaugurata idea di scongelare gli otto pezzi di anatra che il mio macellaio mi aveva meticolosamente sporzionato. E’ la prima volta che questo gustoso volatile transita dalla mia cucina. Con calma ho sfogliato “Cotto e Mangiato”, ho sfogliato “il Cucinone” qualche rivista della cucina italiana e alla fine ho deciso cosa avrei messo in pentola

Ingredienti per 4 persone:

un liquorino speciale

un liquorino speciale

  • 1 anatra (non ricordo il peso)

  • qualche erba di casa mia: maggiorana, basilico, rosmarino

  • 1 bicchierino di un antico liquorino amarascato (potete sostituirlo con del buon cognac che a casa mia manca sempre e allora devo trovare dei validi sostituti)

  • sale aromatizzato

  • qualche pezzettino di lardo

  • il succo di 2/3 arance ed 1 limone

  • circa 20 g di pistacchi

  • 2 cucchiaini di miele

Procedimento: 

  • Cospargere l’anatra con un po’ di sale aromatizzato e adagiare i pezzi in una padella antiaderente, aggiungere le erbe aromatiche, i pistacchi ed i pezzetti di lardo

Adagiare i pezzi d'anatra in una padella antiaderente con gli aromi

Adagiare i pezzi d’anatra in una padella antiaderente con gli aromi

  • Farla rosolare da tutti i lati ed infine sfumare con il liquore o cognac

  • A questo punto unire il succo ottenuto dalle arance e dal limone, abbassare la fiamma e far cuocere per quasi un’ora e mezzo

sfumare con il liquore ed aggiungere il succo di arancia e limone

sfumare con il liquore ed aggiungere il succo di arancia e limone

  • Durante la cottura girare di tanto in tanto ed aggiungere dell’altra spremuta d’arancia, se lo ritenete necessario

  • A cottura ultimata far evaporare il liquido in eccesso aggiungere due cucchiaini di miele, girare bene i pezzi e … adesso il vostro piatto è pronto da portare in tavola

a cottura ultimata caramellare con due cucchiaini di miele

a cottura ultimata caramellare con due cucchiaini di miele

Ho accompagnato il tutto con dei fagiolini all’aglio saltati in padella e dell’insalata croccante. L’anatra all’arancia è sicuramente un piatto più adatto nella stagione invernale, non è certamente leggero e quindi va consumato di tanto in tanto, ma almeno una volta è necessario fare questo peccato di gola. Per essere la prima volta che mi cimentavo con l’anatra devo dire che non è venuta niente male e la mia più grande soddisfazione è stata quando tutti noi ci siamo ritrovati intorno alla ciotola a fare la scarpetta 🙂

Un bacione a tutte le mamme …

20 thoughts on “Anatra agli agrumi

  1. Oh mannaggia invece di auguri e coccole ti ritrovo affaccendata ai fornelli … nulla contro l’anatra ci mancherebbe, anzi appare gustosa sotto ogni aspetto insaporita per benino dai condimenti indicati.
    Sono contenta per gli apprezzamenti finali dei familiari ma non avevo dubbi che ti saresti ben destreggiata con questo volatile che in vita mia non ho mai cucinato.
    Un abbraccione cara Bea ♥
    Affy

    Mi piace

    • ” Una signora ricetta ” detto da te è davvero un bel complimento. In effetti dalle foto sembra molto invitante ma devo ammettere che mio marito ha continuato a lamentarsi tutto il tempo. “Ma quanto grasso c’é” oppure “Ma non si mangia nulla” oppure “Buona sì ma non ti sazia” Uffiiii, come pensi possa rifarla eppure era così buona!! Dimostrazione che a fine pasto eravamo tutti lì a fare la scarpetta con il nostro pezzo di pane in mano. Per quanto riguarda i pistacchi sono coreografici ma si perdono con il sapore del succo di agrumi. Un caro abbraccio Bea

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...