Crema di ceci bianchi e code di gambero argentino

Ceci bianchi e code di gambero, un connubio perfetto per portare a tavola un piatto dai sapori e profumi di una volta.  

E’ quell’aroma che sprigiona dai nostri piatti e che si diffonde nell’aria che ci fa capire che stiamo per gustare un piatto unico e che non potrà che farci sussurrare “che bontà” 🙂

Ingredienti:

  • 500 gr di ceci bianchi secchi
  • 1 busta di code di gamberi argentini
  • 1/2 cipolla
  • basilico e rosmarino
  • olio extravergine di oliva
  • 1 dado e del sale aromatizzato
  • 1 cucchiaino di marmellata al peperoncino

Procedimento:

  • Mettete i ceci secchi ad ammollare in acqua fredda per una notte intera.
  • Scolateli dall’acqua e lavateli accuratamente
  • Far rosolare la 1/2 cipolla con olio e basilico
  • Aggiungere i ceci, rosolarli e poi coprirli con almeno 1,5 di litro d’acqua
  • Aggiungere il dado, il cucchiaino di marmellata (in alternativa usate un peperoncino), un rametto di rosmarino e cuocere a fuoco lento in pentola a pressione per almeno un’oretta
  • Prima di spegnere la fiamma accertatevi che la cottura sia di vostro gradimento
  • Frullate con il minipimer parte dei ceci per ottenere una vellutata. Io li ho anche passati con il passatutto per togliere i residui di buccia che, a mio avviso, sono fastidiosi
  • Se la vellutata risulta troppo liquida fate restringere a fiamma alta

  • Pulite i gamberi accuratamente, suddivideteli in due parti e farli rosolare velocemente in una padella antiaderente con olio extravergine di oliva, aglio e sale aromatizzato
  • Unire i gamberi spadellati alla vellutata di ceci, unire due o più cucchiai di ceci e fare insaporire il tutto per una manciata di minuti

  • et voilà la vostra vellutata profumata è pronta da portare in tavola 🙂

10 thoughts on “Crema di ceci bianchi e code di gambero argentino

  1. Un richiamo invitante e un profumo inebriante … potevo forse mancare? Giammai!
    Meglio di un tango argentino è questo tuffo del gambero nella vellutata crema. La marmellata al peperoncino regala un gusto piccantino a questa ricetta un po’ terrestre e un po’ marina che di sicuro mi vien voglia di provare.
    Bella l’idea di questo piatto veloce da realizzare ma al tempo stesso saporito e di grande effetto.
    Un forte abbraccio dolce amica ♥

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...