Melanzane a funghetto o gustose polpette??

Ma perché mai le abbiamo sempre chiamate a funghetto? Le si fanno in mille modi diversi ma le si tagliano sempre alla medesima maniera. Laviamole, eliminiamo parzialmente la buccia, tagliamole a cubetti e buttiamole in padella con olio evo. Fiamma alta all’inizio e non appena saranno dorate al punto giusto, spadelliamole e continuiamo la cottura abbassando la fiamma. Sono ricette semplici tramandate da generazione in generazione e quando le si cucinano in casa aleggia quel profumino di buono che solo le nostre nonne o mamme hanno saputo tramandarci.

Melanzane a funghetto in bianco:

Ingredienti
  • due melanzane
  • mezza cipolla
  • una costola di sedano
  • una manciata di olive verdi
  • 3 patate di media grandezza
  • basilico fresco
  • sale e olio evo q.b.
Procedimento
  • In una padella antiaderente mettere dell’olio evo, unire la cipolla affettata, la costola di sedano a tocchetti, qualche foglia di basilico e le patate ridotte a dadini
  • In un’altra padella mettere dell’olio evo, le melanzane tagliate a dadini, qualche oliva denocciolata e qualche foglia di basilico
  • Far cuocere sia le patate che le melanzane amalgamando bene gli ingredienti
  • Dopo qualche minuto di fiamma vivace salare, coprire con il coperchio e lasciare cuocere, a fiamma dolce, per circa 25-30 minuti, mescolando di tanto in tanto
  • Se necessario aggiungere dell’altro olio
  • A cottura ultimata unire le patate alle melanzane e far saltare in padella per qualche minuto
  • Riporre in una pirofila e servire il vostro contorno a temperatura ambiente

Melanzane a funghetto proprio come le preparava la mia mamma

Ingredienti
  • due melanzane
  • 300 g di pomodorini
  • mezza cipolla
  • una manciata di capperi
  • 1 cucchiaino di miele
  • basilico fresco
  • sale e olio evo q.b.
Procedimento
  • In una padella antiaderente mettere dell’olio evo, unire la cipolla affettata, i pomodorini, i capperi ed il basilico
  • Quando saranno appassiti aggiungere sale q.b., 1 cucchiaino di miele e spadellare a fiamma vivace
  • In un’altra padella mettere dell’olio evo, le melanzane tagliate a dadini e qualche foglia di basilico. Far cuocere per qualche minuto di fiamma vivace, salare, coprire con il coperchio e lasciare cuocere, a fiamma dolce, per circa 25-30 minuti, mescolando di tanto in tanto
  • Se necessario aggiungere dell’altro olio
  • A cottura ultimata unire i pomodorini alle melanzane e far saltare in padella ancora per qualche minuto
  • Riporre in una pirofila e servire il vostro contorno a temperatura ambiente

e  … se di melanzane a funghetto ne avete già mangiate a iosa?? Non buttate via nulla ma trasformate il vostro piatto in una gustosissima portata di …………

Polpette di melanzane

semplicissime da fare ed io le adoro.

  • Alle melanzane a funghetto unire 1/2 panino ammollato nel latte, 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato, 2 uova  ed un pugno abbondante di pan grattato
  • Aggiustare di sale
  • Impastare il tutto amalgamando bene gli ingredienti. Se l’impasto risultasse poco compatto aggiungere del pangrattato
  • Una volta pronto l’impasto formate delle polpette tra le mani che passerete nel pangrattato
  • Friggete il tutto in abbondante olio e voilà …. portatele in tavola lasciandole intiepidire

 

 

 

 

5 thoughts on “Melanzane a funghetto o gustose polpette??

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...