I Muffin di Bea … un post per Laura

 

E’ da Natale che sto pensando e ripensando a come dedicare un post ad una delle mie amiche blogger più care. Le avevo promesso di mostrarle le mie alzatine, ma che ci metterà mai Bea in queste alzatine!?

Si sa che con i dolci Bea non ci azzecca mai 😦 tuttavia per Laura ci ha proprio voluto provare. Che cosa hanno Bea e Laura in comune? Sicuramente la passione per la cucina. Laura è una maga con dolci e pizze, io sforno spaghettate a tutto spiano con i profumi e gli ingredienti di una volta. Laura è una vera esplosione di gioia, io sono un’esplosione di emozioni. Quando Laura scrive fa dei post chilometrici, ci presenta i suoi piatti e di seguito vedi un tag per il quale è stata nominata. Poi passa alle foto del suo Willy che sembra lì messo in posa pronto per lo scatto. E’ inutile che continui ad elogiare questa dolcissima blogger, fate un clic sul suo blog e vi si aprirà un mondo di colori e profumi.

Ma veniamo ai miei dolci che ho preparato in occasione della visita di Eli e Margherita. Urge fare bella figura 😦 Eh sì ci voleva la manina di Laura ed invece io sono corsa al super ed ho comprato una bella busta pronta della Cameo, ho letto le istruzioni ed ho deciso di aggiungere delle fettine sottili di mela e della granella di nocciole piemontesi. 40 minuti di forno a 165° e voilà il gioco è fatto. Comodo no?

Tuttavia qualcosa di mio dovevo prepararlo e così con il ricettario della Parodi in mano ho scopiazzato una ricettina di muffin tirando giù gli ingredienti per soli 5 dolcetti.

Ingredienti x 5 muffin

  • 1 tuorlo d’uovo
  • 60 g di zucchero
  • 125 g di latte
  • 125 g di farina
  • 1 cucchiaio di lievito

e per farla diventare una ricetta di Bea ho aggiunto :

  • granella di nocciole
  • zuccherini verdi
  • 4 quadretti di cioccolato bianco

Procedimento

  • Unire uovo e zucchero nel mixer
  • frullare
  • aggiungere farina e latte
  • frullare
  • aggiungere lievito
  • frullare
  • e via con granella di nocciole, zuccherini e cioccolato
  • frullare
  • riempire i pirottini, precedentemente imburrati, e via in forno a 165° per 40 minuti

Tutti in tavola 🙂 la merenda è prontaaa

 

 

31 thoughts on “I Muffin di Bea … un post per Laura

  1. La tua esplosione di emozioni è arrivata tutta … con impegno e ingegno hai sfornato dolci da leccarsi i baffi.
    Mi piace come hai personalizzato la ricetta, l’aggiunta di tre ingredienti hanno regalato ai muffin un tocco speciale.
    La Cameo ti ha dato lo spunto per realizzare quella bella torta ma il tocco finale lo hai aggiunto con quelle fettine sottili di mela e la granella di nocciola che sono state determinanti per raggiungere l’ottimo risultato.
    E viaggiando in cucina lasci tracce di autentica bontà, complimenti!
    Un abbraccione da Affy

    Liked by 1 persona

  2. Dolcissima merenda solo donne! ..grazie,anche da parte di Margherita! E comunque..a me sono piaciuti i muffin ‘medaglioni’! A prestissimo 🌸💕

    Mi piace

    • Eli ci voleva la merenda per farti commentare sul mio blog. Adesso appena hai del tempo vai sull’Elba, leggi e commenta. Ci tengo tantissimo. Un bacione a te e a Margherita. Lei si che è un batuffolino dolcissimo. Ciao Bea

      Mi piace

  3. Bravissima Bea.Ho un’alzatina caranissima e non ci metto mai sopra nulla 😦 Attualmente è in cantina con 3 limoni.
    Io non sono abituata a usare preparati, ma credo che possano essere una buona risorsa in caso di urgenza!
    Ne ho testati alcuni, per un’altra marca, e basta poco per fare qualcosa di personalizzato!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...