“ I posti che Tag” … una new entry per Bea

Grazie Ehypenny per questa Nomination che mi calza proprio a pennello e, anche se sono sempre di corsa, cercherò di rispondere a questo super tag ideato da Neogrigio che ha pensato a noi inguaribili vacanzieri. Vuole scoprire e far scoprire le emozioni che noi viaggiatori proviamo ad ogni viaggio ad ogni scatto.

Eccomi sono pronta a trasmettervi le mie emozioni 🙂

Le regole

● Riportare la foto del Tag
● Citare l’ideatore del Tag: Neogrigio
● Ringraziare il blogger che vi ha nominato
● Rispondere alle domande
● Nominare 10 blog amici, soprattutto chi ama viaggiare, e avvisarli sulla loro bacheca, o comunque sincerarsi che abbiano ricevuto la nomination
● Aggiungere tra i Tag “ I posti che Tag”
● Inoltrare le vostre risposte al creatore del Tag (sempre Neogrigio), nominandolo come undicesimo o inoltrandoglielo per altra via.

Istruzioni per l’uso:
Per posto non si intende esclusivamente una città, è infatti possibile anche menzionare un monumento, una piazza, una vista, qualsiasi cosa che abbia suscitato un’emozione, e se si è indecisi anche più soggetti per risposta.

Il posto …

1 … che porti nel cuore
L’Isola d’Elba. Sono anni che quest’isola mi vede passeggiare tra i suoi sentieri, bazzicare le sue spiagge e qui, vi assicuro,  il fuori stagione regala delle emozioni uniche.

2 … più divertente
Londra. Questa città mi ha regalato dei momenti bellissimi quando ero poco più che maggiorenne. Lavoravo e studiavo di giorno e di notte? Disco a tutto spiano. Ci sono ritornata più volte per lavoro ma non ho mai potuto realizzare un post perché ho pochissimi scatti digitali 😦 tuttavia ve ne regalo qualcuno.

3 … più commovente

Ah beh!! Mi assale una fitta al cuore ogni qual volta passo da un luogo che ricorda l’Olocausto ed uno di questi luoghi è Dachau. Una landa desolata piena di storia e commozione.

4 … più deludente
Non sto scherzando!!! io di posti deludenti, fino ad ora, non ne ho mai visti. Ah beh! Se posso indicare qualcosa di diverso da un luogo allora vi dico che il film “Il figlio di Saul” è stato veramente una coltellata e mi ha deluso moltissimo perché mi aspettavo qualcosa di meno pesante.

5 … più sorprendente
Budapest. Credetemi arrivare in taxi dall’isola Margherita al crepuscolo e trovarti davanti a te Pest, Buda ed il Ponte delle Catene in un sol colpo d’occhio è veramente un’esperienza che ti blocca il respiro. Stupenda!!

img_8909

Budapest – il Parlamento

6 … più gustoso
Beh anch’io, come Ehypenny, scelgo la Sicilia. E chi se li dimentica più  cannoli, arancini,  granite alla mandorla. Un vero sogno credetemi.

immagine-1

7 … che ti hanno lasciato un ricordo particolare
Portogallo. Praia di Belixe, un panorama indimenticabile.

Praia di Belixe

8 … più romantico
Santorini. Non ve ne ho ancora parlato è vero ma ad Ohia ho assistito al tramonto più romantico della mia vita 🙂

 

9 … che vorresti rivedere
Londra. Per realizzare un post tutto per Voi.

10 … dove ti piacerebbe andare
Ci sono quasi, gli States e anch’io, come suggerito dalla carissima Silva nel suo libro U.S.A  E  JET, dirò spesso : “No Ice Please”

Il momento delle nomine 😦

Mi viene faticoso nominare qualcuno in particolare. Di blogger viaggiatori ne conosco tanti ed è una vera impresa menzionarli tutti, quindi questa nomination è per tutti voi che mi seguite ed in particolare è per chi ha voglia di raggruppare in un solo post le emozioni di uno o più viaggi.

Ciao e Buona Pasquetta a tutti 🙂

 

29 thoughts on ““ I posti che Tag” … una new entry per Bea

  1. Andrò quest’anno all’isola d’Elba in gita scolastica, ora ho delle aspettative 😂 Londra, che meraviglia… di luoghi dell’olocausto non ne ho visti, ma vorrei… per capire… Budapest, allora seguirai con interesse le immagini del giorno che sto pubblicando ultimamente! 😀 Sicilia ottima scelta 😉
    Belle risposte in sostanza 🙂

    Mi piace

  2. Questo tag è un vestito cucito addosso. 😀
    Incantevoli le fotografie di Santorini ma sono belle tutte.
    Si avvicina il momento di partire per gli States, un viaggio che regalerà nuove emozioni!
    Un abbraccio grande ❤

    Mi piace

  3. che bello questo tuo tag con tutte queste bellissime foto!! Non so se hai letto le mie risposte ma ne abbiamo una in comune: Budapest, una città che ha sorpreso anche a me e di cui sono innamorato. Grazie x aver fatto il mio Tag e grazie per i complimenti, alla prossima

    Mi piace

  4. Gli States,sono un altro mondo.Ci vado spesso,la mia famiglia numerosa vive lì. ..figlio e nipotini. Preparati ad avere la cervicale 🙂 si cammina con la testa sempre alzata.
    Grazie per le bellissime foto,a NY ne farai tantissime,è fantastico passarci da sopra con l’aereo,un anno ci passai nel periodo di Natale,che spettacolo di luci.
    Buona notte.

    Mi piace

    • Non vedo l’ora sai? Ma allora se tuo figlio vive lì mi potreste dare una dritta al volo su un buon ristorante dove però non ci pelino vivi. Insomma un ristorante dove ci va la gente del posto. Altra domandina secondo tuo figlio conviene fare la City card? Noi siamo interessati al giro in battello per Staten Island o la crociera al tramonto. Siamo interessati ad entrare al Top of the Roch, a visitare the Cloisters ed il Metropolitan. Che mi dite a riguardo? I giorni sono pochi e dobbiamo veramente correre. Scusa se ti ho inondato di domande. Ciaoo

      Mi piace

      • Ciao Bea,oggimando dei messaggi a mio figlio per cercare di sapere qualcosa,di queste cose non sono tanto pratica,sono posti che ci vogliono una barca di soldi.Conviene non partire nella stagione piena che se non sbaglio incomincia a Giugno.Appena posso ti faccio sapere,oggi stesso gli mando quanche messaggio ok :))
        Ciao Bea

        Mi piace

          • Mio figlio mi a detto,che per fare la City Card ti chiedono l’indirizzo dove alloggi,che puoi avere notevoli sconti ovunque vai,anche in farmacia,può esserti utile anche vome sicurezza se ti fermano la puoi presentare al posto del passaporto.Con sconti del 10 per cento…anche più in ogni posto che vai. ..crociera,oppure musei cinema,i prezzi sono convenienti, non ci sono sconti per i ristoranti, però si puo andare dove si mangia in piedi come fanno i clienti per la pausa pranzo,ci sono poi i “troch fud”adesso vanno molto di moda,come da noi vendono anche pesce già preparato.Insomma cara Bea ti auguro buon viaggio…vedrai sara bellissimo.Anche noi dovevamo andare per la fine di Maggio ma…gli altri due figli qui anno bisogno di me,in compenso verrà un mio fratello che manca dall’Italia da quando e partito…cioè, dal 1972.
            Bacioni
            Caterina

            Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...