Linguine con gamberi e topinambur … un delizioso connubio di profumi

IMG_9622

I topinambur di Simo 🙂

IMG_9623

Bea con pazienza da certosino li ha pelati uno dopo l’altro

Oggi mi sono dedicata per due ore ai topinambur che Simone ha coltivato e raccolto per pochi amici. Il topinambur, per chi non lo sapesse, è un tubero che ha un retrogusto di carciofo e la consistenza di una patata. E’ privo di glutine ed è anche indicato per chi soffre di diabete in quanto abbassa il livello di assorbimento degli zuccheri e del colesterolo. Tuttavia, la dose giornaliera consigliata è di circa 200 g  per persona.

Ma ora parliamo della trasformazione avvenuta in casa di Bea. Li ho pelati con il pelapatate ed uno dopo l’altro sono finiti in una ciotola con acqua fredda acidulata con il succo di 1 limone.

Con circa 1 kg di topinambur ho preparato la, già collaudata, vellutata di topinambur con fettine di guanciale  che è finita nel congelatore e con circa 1/2 kg  ho creato il piatto di oggi che abbiamo gustato in questa domenica quasi primaverile.

Ingredienti per 6 persone:

  • 500 g di topinambur tagliati alla julienne
  • 200 g di topinanbur per il brodo
  • 500 g di gamberi
  • 1/2 cipolla
  • 50 g di dadini di pancetta dolce
  • 1/4 di bicchiere di vino bianco
  • prezzemolo, sale, olio q.b.

Procedimento:

  • affettare la cipolla e farla rosolare con dei dadini di pancetta
  • ridurre alla julienne i topinambur ed unirli al soffritto di cipolla
  • sfumare con del vino bianco, salare ed aggiungere del prezzemolo se si desidera
  • sgusciare e lavare i gamberi
  • farli saltare velocemente sfumandoli con un po’ di vino bianco
  • a cottura ultimata unire i topinambur ai gamberi e farli insaporire per altri cinque minuti
  • a parte lessare dei topinambur in abbondante acqua salata
  • riporre il brodo ottenuto in una pentola larga e cuocervi lentamente le linguine
  • tenere da parte del brodo di dado ed aggiungerlo man mano che serve
  • a cottura quasi ultimata aggiungere il condimento e via in tavola … il profumino era veramente delizioso 🙂

IMG_9684

 

28 thoughts on “Linguine con gamberi e topinambur … un delizioso connubio di profumi

  1. Simone ha deliziato il tuo palato e i nostri occhi con la sua coltivazione di topinambur. 😉
    Linguine accattivanti con un mix di sapori assolutamente ben amalgamati.
    Avrai speso un bel pò di tempo per preparare questo piatto ma il risultato ne è valso veramente la pena, già la sola fotografia parla da sè poi leggendo passo dopo passo gli ingredienti e la loro preparazione l’acquolina non ha tardato a manifestarsi …
    Una domenica festeggiata con un ricco piatto e poi quando si parla di topinambur ci si mette tutti d’accordo (è effettivamente un tubero pieno di qualità!).
    Ho solo una curiosità: chi è Simone? Ahahahah 😀 curiosa sono! 😉
    Un abbraccione dolce amica ❤

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...