Rondelle di carote caramellate

Cari miei followers non posso parlare solo di viaggi. Oggi è la giornata dedicata alla ricettina più semplice del mondo 🙂  si va di carote… La carota è un ortaggio dalle proprietà terapeutiche eccezionali eppure spesso ci dimentichiamo di metterle in pentola. Tanta vitamina A che  fa bene alla vista, è un antiossidante ed in più  è un efficace abbronzante grazie al betacarotene. Un grazie particolare va a Nonna Wanda per avermi insegnato questa ricetta semplicissima che fa impazzire marito e figlie.

Ingredienti per 6 persone:

  • 10 carote di media grandezza
  • una manciata di uva passa
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 dado per il brodo
  • olio q.b.

Procedimento

  • pulite e lavate le carote, tagliatele a rondelle dallo spessore di circa 3 mm
  • mettetele in una padella antiaderente aggiungendo una manciata di uva passa ed olio
  • fatele rosolare per una decina di minuti 
  • copritele con brodo di dado e continuate la cottura a fiamma moderata per circa 50 minuti
IMG_8040

Carote coperte con brodo di dado

  • quando il brodo sarà evaporato, ravvivate la fiamma per far rosolare le carote ed aggiungere circa 3 cucchiai di zucchero
IMG_8048

Carote ben rosolate è il momento di aggiungere lo zucchero

  • quando le carote vi sembreranno caramellate al punto giusto è il momento di trasferirle in un piatto di portata un piatto da portata
IMG_8055

Rondelle di carote caramellate

 

  • Da consumare a temperatura ambiente.

11 thoughts on “Rondelle di carote caramellate

  1. … io vado pazza per le carote! le sgranocchio di continuo, con lo zucchero in effetti non le avevo mai mangiate ma questa ricetta risolverà la mia lacuna.
    Tutto sommato sono di facile preparazione, un piatto che a quanto leggo mette d’accordo la tua famiglia quindi voglio provarle anch’io. Voglio rondellare alla grande 😉
    … e complimenti per le fotografie, sono bellissime cara Bea 🙂
    Un abbraccione tenera amica 😆

    Mi piace

  2. Ottimo suggerimento per le carote che io amo molto anche se preferisco sempre mangiarle crude. L’idea però di caramellarle come hai fatto tu è nuova per me. Le provo!!
    Un abbraccio 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...