Una piacevole giornata a Livigno…..

Fino a ieri ci siamo lamentati per il freddo e per la pioggia incessante che con il suo ticchettio ci ha tenuto compagnia per tutto il mese di maggio. Adesso, alle prime vere calure estive, sentiamo già il bisogno di fuggire dalla città verso mete che ci regalino qualche ora di fresco.

IMG_3991 2

Andando verso Livigno…

Era da tanto che desideravo visitare Livigno, e così, noncuranti delle ore di macchina che ci attendevano, siamo partiti verso questo villaggio della Valtellina che si estende con le sue case in legno e pietra lungo una strada che corre parallela al fiume Spol. Turisticamente è molto frequentata, nella stagione invernale, dagli amanti dello sci e durante tutto l’anno dagli amanti dello shopping sfrenato in quanto gode dello status di zona extradoganale. Passeggiando per le vie del centro ad ogni passo c’è una profumeria, ci sono negozi che offrono un vasto assortimento di alcolici, sigarette, orologi, etc, etc. e ci sono boutique che espongono le migliori griffe della moda.

IMG_4023

Scorcio panoramico da Livigno

Ciò che ci è veramente piaciuto di Livigno non sono certo le vetrine dei negozi o lo struscio dei turisti nel corso principale, ma la natura con il verde intenso dei suoi prati punteggiati qua e là da miriadi di fiori che propongono una vera festa di colori e profumi. E che dire dell’azzurro del cielo ed il bianco delle montagne che fanno da sfondo alla chiesetta di questo, diciamo, villaggio d’elite incastonato tra il Parco Nazionale dello Stelvio e quello Nazionale Svizzero. Abbiamo trascorso un pomeriggio all’insegna del relax passeggiando lungo le rive del fiume Spol e spingendoci fino al Lago artificiale, che separa Livigno dalla Svizzera. Lungo il percorso, per noi amanti di prodotti naturali, uno stop alla “Latteria” è stato obbligatorio. Qui si possono comprare latte e formaggi, si può gustare un  gelato dai sapori genuini ed  è anche possibile fare delle visite guidate con degustazione al fine di scoprire le varie fasi di lavorazione dei loro prodotti.

IMG_4054

Passeggiata lungo il fiume Spol

Ore 18:00, il momento del rientro è giunto. Si decide di proseguire il nostro itinerario seguendo il percorso del Bernina Express, il trenino della Ferrovia retica che dal 2008 è stato iscritto nel Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Il panorama che si gode dal Passo del Bernina a quota 2.328 mt.  verso le vette delle Alpi Retiche è unico e l’aria tersa che si respira è veramente invitante.

IMG_4074

Passo del Bernina

La discesa verso St Moritz è bellissima in quanto si attraversano due laghi incantevoli, il Lago Bianco ed il Lago Nero e poi il riverbero dei ghiacciai è veramente spettacolare.

IMG_4083

Scorcio sul Lej da Segl

IMG_4096

Scorcio sul Lej da Segl

Superato St. Moritz il paesaggio diventa ameno, meno aggressivo e si costeggiano il Lago di Silvaplana ed il Lej da Segl, dove si possono fare delle salutari passeggiate lontano dal glamour di St. Moritz. Vista l’ora tarda il rientro è stato un po’ frettoloso, next time credo valga la pena soffermarsi un po’ di più per scoprire il fascino dei numerosi villaggi dell’Engadina, dove si possono ancora trovare borghi incontaminati dalla case con tetti di pietra e facciate dai colori pastello.

IMG_3978

a tu per tu con la natura

19 thoughts on “Una piacevole giornata a Livigno…..

  1. Livigno, ma soprattutto l’Engadina, sono uno spettacolo in questa stagione.
    Verdissime nel fondovalle fino a mezza costa e con ancora dello zucchero a velo a guarnire le montagne.

    Mi piace

  2. Livigno è meravigliosa d’estate (così come tutta la Valtellina, sfondo di oltre 20 anni di vacanze)!
    Per esempio, andando verso la Svizzera ci sono tantissime passeggiate più o meno impegnative con panorami mozzafiato su laghi, cascate, valli…

    Mi piace

  3. Ciao Bea,
    amo Livigno alla follia, per non dire dei vari paesini dell’Engadina! Next time non devi assolutamente perderti una visita alla Latteria di Livigno, fanno formaggi eccellenti, per non parlare del latte! … e soprattuto non perderti il gelato, mai mangiato un gelato così in nessun altro luogo al mondo! …è fatto con il latte fresco delle loro mucche!
    ciao e … buon viaggio!
    Giusy

    Mi piace

    • Livigno è molto carina per il contesto che la circonda ma la trovo molto artefatta. E’ tutto lì messo al posto giusto per il turista. Il gelato alla latteria ho fatto una bella coda per gustarlo ma ne è valsa la pena.
      Ciao e grazie per esserti fermata da me .
      Bea

      Mi piace

  4. ahhhhh…! ….ma allora ci sei stata alla Latteria! Ero rimasta colpita dalle foto e mi era sfuggito un pezzeto del tuo post!
    Quando mi si parla di Livigno, rimango abbagliata dai ridordi di quel magnifico paradiso, altro che piccolo Tibet!
    …incantevole Livigno!
    di nuovo un saluto!
    Giusy

    Mi piace

  5. Sono d’accordo con te sul fatto che sfruttino al massimo il turismo, unica loro risorsa economica.Tutto molto, anzi troppo organizzato, per i miei gusti, escursioni, visite alle aziende del territorio, shopping, ecc. tutto a disposizione del turista! Dal punto di vista del paesaggio è una vera chicca però !

    Mi piace

    • Ciaoo hai una mezza intenzione di ritornare in Italia? Non saprei come potrebbe essere Livigno in autunno. Io credo che se vieni da queste parti lo fai per passeggiare o per sciare. Il paese non è nulla di eccezionale. Troppi negozi per i miei gusti. Ecco se pensi di trascorrere una vancanza in montagna con buon cibo e bei paesini allora ti consiglio la Val Gardena. E’ uno spettacolo. Ciaoo

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...