Spaghettata con spada e zucchine

Quella di ieri sera è stata una cena riuscitissima. Un incontro tra amici di vecchia data con i quali ricordare i bei momenti trascorsi insieme. Una cena, diciamo veloce, ci ha fatto riscoprire il piacere ed il desiderio di stare tutti insieme. Lele ha elargito complimenti a gogo’ ed io non potevo che gongolare di piacere. Ricevere complimenti da chi di cucina “ci capisce” è la soddisfazione più grande per una piccola chef come me.

Una spaghettata con pesce spada, zucchine ed un tocco di sicilianità. Pinoli e uva passita sono ingredienti che spesso caratterizzano i miei piatti e questo tocco non poteva proprio mancare.

Ingredienti per 6 persone:

  • 1/2 kg spaghetti  o ciò che più si desidera
  • 2 belle fette di pesce spada
  • 4 zucchine di media grandezza
  • 1 cipollotto fresco
  • 50 g di pinoli
  • una manciata di uva passita
  • una manciata di foglie di basilico
  • 1/4 di bicchiere di vino bianco
  • olio evo e sale qb

Procedimento:

  • mettere l’uva passita a mollo in acqua per una decina di minuti
  • tostare i pinoli

  • ridurre a tocchetti il pesce spada
  • far rosolare 1/2 cipollotto al quale va unito il pesce spada
  • sfumare con il vino bianco
  • unire uva passita e pinoli

  • a fiamma vivace far restringere velocemente il sugo
  • ridurre a lamelle le zucchine
  • farle rosolare in una padella antiaderente con l’altro mezzo cipollato ed una manciata di foglie di basilico

  • a cottura ultimata unire al pesce ed amalgamare il tutto
  • cuocere gli spaghetti al dente
  • aggiungere il condimento e via in tavola …

Per il secondo piatto ho grigliato delle mini fettine di pesce spada, le ho condite con olio, sale e prezzemolo e le ho adagiate su una salsa di avocado e lime 

“un connubio perfetto di sapori” dice Lele

12 thoughts on “Spaghettata con spada e zucchine

  1. Buonissima combinazione di sapori.
    Per un pesce spada meno cotto, io farei saltare in padella le fette intere su fuoco vivace prima di mettere gli altri ingredienti. Poi toglierle dalla padella e continuare la ricetta e ridure in cubetti e mischiare il pesce alla fine.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.