Isola d’Elba, una passeggiata verso gli Stecchi

Oggi facciamo, virtualmente insieme, un tuffo nella natura elbana. Andremo alla ricerca di quelle piccole insenature che regalano momenti di puro relax. La spiaggia degli Stecchi, chiamata così per quella miriade di legnetti che si arenano sulla spiaggia, la si raggiunge dal Santuario della Madonna delle Grazie lungo un tranquillo e comodo sentiero costiero. Il Santuario lo si può visitare solo in rare occasioni.

Al suo interno, unica navata a croce latina,  è custodito il quadro della Madonna del Silenzio una vera chicca dell’arte cinquecentesca.

Ma adesso approfittiamo di questa giornata ventosa e limpida, zaino in spalla, borsetta termica con acqua e qualche panino, scarpette da ginnastica e percorriamo quei deliziosi sentieri au bord de mer. Raggiungiamo in macchina il Santuario, parcheggiamo e cerchiamo quel minuscolo passaggio da dove ha inizio la nostra passeggiata.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

19 thoughts on “Isola d’Elba, una passeggiata verso gli Stecchi

  1. Sei proprio brava. Hai impostato questo sito in maniera molto ben organizzata ma che dà ampio spazio a chi legge. Io non sto molto su wordpress ma sono felice di vedere ragazze come te con tanta carica e voglia di condividere! 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.