20170207_185729

Irish beef, una carne succulenta e tenera

Come promesso, dopo la breve ed intensa esperienza da foodblogger, sono entrata in Esselunga e con decisione ho puntato il carrello verso il banco carni. Un banco attrezzatissimo che mostrava pezzi selezionati di carne argentina, carne piemontese, tagli di ogni genere e poi ecco la carne Irlandese nella sua bella confezione sottovuoto e con tanto di marchio di qualità Bord Bia.marchio-di-qualita

Ho bloccato uno dei tanti commessi, intenti a riempire gli scaffali, e l’ho letteralmente tempestato di domande per poi scoprire che l’unico taglio a disposizione era una costata di manzo. Due pacchi nel carrello, qualche carciofo, qualche legume colfiorito e via verso casa a fingermi, almeno per un giorno, un grande chef stellato 😦

20170206_094600

Ma cosa mai avrò da pubblicare con una semplice costata da grigliare? Cercherò di trasmettervi quel che ho imparato durante la presentazione della carne irlandese biologica. 

L’Irlanda, grazie al clima temperato e alla sua posizione geografica, è una delle zone più adatte per l’allevamento dei bovini. Lì l’erba cresce alta ed abbondante e la qualità della carne bovina tenuta a pascolo risulta particolarmente tenera e saporita. Inoltre  il processo di frollatura che è di minimo 21 giorni, fa sì che la carne risulti ancora più tenera e gustosa.

Qualche accortezza prima di metterla in padella. La temperatura del frigo che è normalmente intorno ai 4°, contrae le fibre della carne; pertanto ricordatevi di tirarla fuori dal frigo almeno due ore prima. Ciò renderà più tenera la vostra bistecca. Una piastra in ghisa con il fondo ondulato è quello che ci vuole per una cottura più dietetica.

Ma adesso cuociamola e gustiamola idealmente insieme:

20170207_201259

  • un po’ di rosmarino e salvia per insaporire
  • verificare che la superficie delle bistecche sia ben asciutta
  • scaldare la piastra a fuoco vivace e, una volta diventata molto calda, adagiare le bistecche e cuocerle da ambo i lati

20170207_202525

  • raggiunta la cottura desiderata condire con olio evo e sale aromatizzato

et voilà, pronto da portare in tavola ben calde

20170207_203227

Un bel contorno di carciofi ed il vostro pranzo sarà sicuramente molto apprezzato

20170208_132436

 

 

17 thoughts on “Irish beef, una carne succulenta e tenera

  1. A vederla da qua ‘sta bisteccona è un bel vedere, ci credi che mi sembra di sentirne anche il profumo?
    Quella crosticina che regala la cottura alla piastra senza sacrificare la morbidezza della carne che al suo interno resta gustosa e tenera rende questa bistecca un piatto prelibato che con quel contorno di carciofi raggiunge il top!
    Speriamo col tempo di trovare altri tagli di carne a disposizione onde permettere alla tua creatività un’autentica esplosione di proposte culinarie.
    Un bacione cara Bea ♥

    Liked by 1 persona

  2. Sembra proprio tenera e saporita 🙂 che acquolina in bocca! Il prima possibile, seguendo la tua ricetta, si assaggia!!!!

    Grazie per questi consigli 🙂 gnam!!!
    Un caro saluto

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...