Mango o Papaya ? questo è il dilemma … un post per la dama di wordpress

Come dicevo a Ehipenny, sto cercando, a poco a poco, di trovare quel filo sottile che mi lega ai miei followers più fedeli e, tra questi, ci sei tu cara Dama di WordPress. Ebbene si!! Mi piace chiamarti proprio così 🙂 Ma cosa mai avranno in comune Bea e Laura? Lei ha i capelli rossi ed io castani, Lei ha la freschezza dei trent’anni, almeno credo, ed io quella degli anta … 😦 etc, etc. Una cosa, però, è certa! Ambedue siamo alla ricerca continua di ricette dal sapore genuino e, soprattutto, devono essere light.

Ecco questa ricettina la dedico a te ma un grazie va anche a Mirella che, in una serata, all’insegna del dietetico, me l’ha fatta scoprire e con orgoglio mi ha detto: “ho fotografato, per te, proprio tutti i passaggi”. Secondo Voi non è un piccolo capolavoro? Io non ho potuto fare a meno di accogliere il piatto con un uauhh!!  Un piccolo accenno alla Papaya. E’ un frutto dal sapore fresco e dolciastro. Si abbina un po’ con tutto conferendo ad ogni piatto un retrogusto delicato ed unico. La Papaya è ottima per migliorare la digestione, per dimagrire e mantenere la pelle in condizioni ottimali.

Ma veniamo alla ricetta che mi ha trascritto, con dedizione, la carissima Mirella, ma, io, l’ho fatta un po’ mia apportando delle modifiche alla Bea. E … Bea, inconsapevolmente, non solo ha apportato delle modifica ma ha anche utilizzato il Mangooo. Questo errore me lo ha fatto notare  Sthepan ed io … mi sono sentita piccola piccola 😦 Che figuraccia 😦 Come si fa a scambiare un Mango per una Papaya? Si vede che di frutti esotici non ne capisco proprio nulla!! Tuttavia, la ricetta, o con un frutto o con l’altro, è veramente eccezionale ed inoltre lo sapete cosa rende il mango “il re del frutti”?  La presenza del lupeol (potente antiossidante), la presenza di vitamine A, B  e molto altro ancora.

Ingredienti per 6 persone

  • 3 piccoli frutti
  • 1 arancia
  • 500 g di mazzancolle
  • 1 zucchina
  • 1/4 di bicchiere di vino bianco
  • prezzemolo, aglio, olio e sale

Procedimento:

  1. tagliare i frutti longitudinalmente e, asportarne l’enorme nocciolo

    IMG_0013

    Mango

  2. con il coltello o con un cucchiaio tagliare e asportare la polpa, senza danneggiare la buccia;
  3. tagliare la polpa del mango a cubetti piccoli;
  4. sbucciare l’ arancia, asportare la parte bianca e, tagliarla a cubetti;
  5. pulire, sgusciare le code di mazzancolle
  6. adagiarle in una padella antiaderente facendo prima rosolare olio, aglio e prezzemolo
  7. sfumare con del vino bianco e dopo 2-3 minuti spegnere il fuoco;
  8. pulire la zucchina e ridurla a lamelle sottili
  9. riporre le lamelle nella padella antiaderente con aglio, olio e sale
  10. far rosolare velocemente e … , carissimi, ci siamo quasi
  11. unire tutti gli ingredienti in una insalatiera miscelare  aggiungendo dell’olio evo
  12. lasciare riposare circa 20-30 minuti per fare amalgamare bene i sapori;
  13. miscelare, delicatamente e, riempire i mezzi gusci di mango

E adesso tocca a te, cara Laura, questa ricetta la devi proprio assaggiare 🙂

 

36 thoughts on “Mango o Papaya ? questo è il dilemma … un post per la dama di wordpress

  1. Adoro la damina, Laura e’ una ragazza che mi e’ piaciuta subito, apprezzo tutto di lei, trovo che sia geniale in tutto quello che fa, ❤ baci cara Bea, bellissima la dedica che le hai fatto e la ricetta piace tanto anche a me, bacioni, buonanotte e buon venerdi', ti faccio anche gli auguri di Buona Pasqua se non ci sentiamo, ❤

    Mi piace

  2. … è il momento della papaya ripiena, momento giusto per apprezzare nuovi sapori!
    La cara Dama Laura apprezzerà questa ricetta che unisce il gusto alla leggerezza e poi … ha una presentazione molto accattivante, un cestino di ingredienti meravigliosi.
    Sei stata bravissima, come al solito, ingegnosa e generosa.
    Un bacione dolce Bea ❤

    Mi piace

  3. Splendida idea cara Bea, un piatto un po’ creolo, un po’ mediterraneo. Attenzione che il punto 11 non si legge, immagino che dicessi di rosolare i mazzancolle nel trito di aglio e prezzemolo…

    Mi piace

  4. Mamma mia che bontà 😀
    Pianto sempre i semini della papaia in un vaso grande sulla mia terrazza,crescono degli alberelli con foglie grandissime,una volta sono spuntati anche grappoli di fiori…ma purtroppo con il freddo dell’inverno la crescita si ferma è marcisce,vuole sempre temperature miti,quest’anno ritento :))
    Ciao Bea

    Liked by 1 persona

    • Guarda se vuoi provare la ricetta corri al supermercato più vicino a casa tua ed avrai una grande scelta. Io ho deciso di metterli ogni settimana nel carrello della spesa. Hanno tante di quelle proprietà benefiche che vale la pena di spendere qualche soldino. Baciooo

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...