Polpo e patate su deliziosi crostoni di pane

Nel mio post precedente Stefano ha commentato:

“Che splendore!!!! La proverò sicuramente questo week end, garantito! E aspetto anche il prosieguo!”

… e allora eccomi qui tra voi con la seconda parte della mia cena di addio all’estate e di un arrivederci ai miei amici elbani. Per quest’occasione non potevo non realizzare un piatto tipico della cucina di quest’isola. Ho utilizzato il polpo che qui viene pescato in abbondanza ed è veramente impossibile non farsi tentare dall’acquistarlo e riporlo pulito nel freezer in attesa di essere cucinato.

Ingredienti per 10 persone:

Il polpo fresco è sempre meglio surgelarlo per qualche giorno prima di cucinarlo

Il polpo fresco, per gustarlo morbido, deve essere surgelato per uno due giorni prima di cucinarlo

  • 2 kg di polpetti di varie dimensioni

  • 4 patate

  • 3 cipolle di tropea

  • qualche foglia di basilico

  • mezzo bicchiere di vino bianco

  • prezzemolo, peperoncino e olio evo q.b

Procedimento:

  • affettare le cipolle e farle dorare in una padella antiaderente con qualche foglia di basilico e abbondante olio 

affettare le cipolle di tropea e farle dorare in una padella antiaderente

affettare le cipolle di tropea e farle dorare in una padella antiaderente

  • pulire i polpi, sbucciare le patate e ridurre sia polpo che patate in tocchetti

  • quando le cipolle avranno raggiunto una perfetta doratura unire il polpo, aggiungere un peperoncino, sfumare il tutto con del vino bianco e far cuocere lentamente a pentola coperta

aggiungere il polpo, 1 peperoncino e sfumare con del vino bianco

aggiungere il polpo, 1 peperoncino e sfumare con del vino bianco

  • a parte, in una padella antiaderente far rosolare i tocchetti di patate con un po’ di prezzemolo e sale

rosolare le patate con prezzemolo

rosolare le patate con prezzemolo

  • non appena le patate risulteranno ben rosolate unirle al polpo e continuare la cottura per circa un’ora, comunque tenere sotto controllo la consistenza del polpo e delle patate

  • a cottura ultimata spegnere e tenere il vostro tegame da parte

  • in una padella far tostare con aglio, olio e prezzemolo delle fette di pane ai cereali o casereccio

  • riscaldare il polpo e adagiarlo sulle fette di pane il polpo irrorando il tutto con il delizioso sughetto

  • IMG_7250

    Polpo in umido su deliziosi crostoni di pane

    Non potete immaginare la soddisfazione che si prova nel sentirsi dire, da Elbani DOC, quanto sia buono un piatto della loro tradizione. Eh si!! il polpo con le patate qui lo mangi proprio ovunque e anch’io l’ho saputo realizzare.

    NB: Il polpo non va assolutamente salato in quanto viene cotto nella sua stessa acqua, che è già salatissima.

 

24 thoughts on “Polpo e patate su deliziosi crostoni di pane

  1. E ti credo che gli Elbani ti hanno fatto i complimenti … guarda che meraviglia hai realizzato! ‘sto polpetto manda un profumo “a distanza” che è impossibile resistergli, sei stata un’eccellente cuoca ed il risultato è visibile ai nostri occhi. 🙂
    Aggiungi poi che che fotografi in maniera superba ed il piatto raggiunge stratosferici risultati. Ormai non dovrei più sorprendermi dinnanzi alle tue pubblicazioni ed invece ogni volta mi sorprendo a pensare ” … ma guarda Bea di cosa è capace!”. 😀 Bravissima!
    Un bacio grande grande grande ♥

    Mi piace

    • Grazie Affy, è bello riaverti tra i miei post. Questi tuoi commenti sempre così ricchi mi sono mancati moltissimo, comunque non esageriamo. La mia è una cucina semplice, è la cucina di tutti i giorni dai sapori genuini ma niente da gran gourmet. Bacione Bea

      Liked by 1 persona

  2. Pingback: Spaghetti al sugo di merluzzo nordico e polpo | Viaggiando con Bea

  3. Pingback: Linguine al salto con pomodorini e totani | Viaggiando con Bea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...